Dalla nostra esperienza in Gwent Italia, abbiamo formato questa nuova organizzazione sotto l'ala di ESC Gaming, una divisione specifica dedicata ai giochi di carte online!
Ci occuperemo principalmente di Gwent, per poi arrivare fino a Magic the Gathering: Arena, Artifact, Hearthstone.
Il nostro obiettivo è aumentare la popolarità di questi giochi di carte in Italia, mettendo a disposizione della community guide, articoli, meta snapshot, mazzi e organizzando eventi come tornei e LAN.
Nel corso del nostro primo anno, abbiamo organizzato numerosi eventi in collaborazione con Gwent European Projekt, MyEsports e il torneo internazionale di Gwent a Lucca Comics and Games 2019 con European Gwent Collective! Per rimanere aggiornati sui nostri eventi rimanete connessi ;)



twitter

Federico "SirLothian" Mocciaro

CEO & Founder ESC Gaming

Classe anni 90, appassionato dall’età di 7 anni al mondo del fantasy e del videogioco, tant'é che ha divorato la in 2 mesi l’intera saga di Shannara e creato la gilda più forte e numerosa del server italiano su GrandFantasia. È talmente appassionato a questo mondo che negli ultimi 4 anni ha creato un’associazione che si occupa di organizzare eventi, aree gaming/esport e square competitive del mondo esport. Nell’ultimo anno ha cominciato a seguire e organizzare la parte eventi del primo esport bar di Firenze, il One Up, dove è stato possibile raggiungere il record per il numero di squadre partecipanti ad un singolo evento ARAM di League of Legends, ben 19 squadre per un solo giorno di torneo. A gennaio del 2019 parte il progetto ESC CARD GAMING e assiema allo staff cominciano la programmazione di tantissimi eventi online e in fiera. Se certa una persona a cui chiedere di organizzarvi la festa di compleanno o l’addio al nubilato, quello può che potrà realizzare i vostri sogni è solo lui.

twitch icon
instagram icon
twitter

Giordano "Giordaniko" Pantosti

Project Manager/Planner

Studente di filosofia appassionato di numeri, giochi di carte e calcio irlandese, si avvicina a The Witcher grazie ai videogiochi della CD Projekt Red ed è sin da subito conquistato dalla complessità e dall’atmosfera del mondo di gioco. La scoperta di Gwent corrobora la sua passione per l’universo narrativo dello strigo e lo porta a conoscere un card game dalle meccaniche uniche, innovative e in continua evoluzione che dopo centinaia di ore di gioco ancora non ha smesso di stupirlo. Nonostante ritenga Syndicate la fazione più interessante, il suo cuore batte per gli Scoia’tael – o meglio, per gli Aen Seidhe, la razza più nobile ed egocentrica di tutto il Continente.

twitch icon
instagram icon
twitter
youtube icon

Alberto "Movius" Movio

(Tournament&Competitive Manager)

Studente universitario di informatica di 20 anni, grande appassionato di fantasy e videogames fin da piccolo, si avvicina al mondo di Witcher con il terzo capitolo della serie, appassionandosi poi a Gwent e a tutto il mondo di Geralt e Ciri, in particolare al sommo Dagon che lo accompagna nelle partite e nei tornei. La rimozione dal gioco di Dagon lo traumatizza al punto di giocare delle partite con Scoia’tael, ma con lunghe terapie recupera la sanità mentale. Si è riavvicinato al gioco competitivo e organizza e modera tornei per ESC Card Gaming, nella speranza che un giorno il supremo Dagon venga reintegrato nel gioco, e che la loro conquista possa riprendere da dove si era interrotta...

instagram icon
twitter

Antonio "Frizdecat"

Head of Content

Studente di Filosofia, classe 1995, amante di tutto ciò che concerne l'universo fantasy e dei gatti. Soprattutto dei gatti. Da sempre appassionato di GDR, diversi anni fa scoprì la meravigliosa saga di The Witcher, capace di accarezzargli il cuore come niente era stato capace prima di allora. Interessato da sempre al mondo dei card game, comincia la sua esperienza attraverso Yugi-oh, e, solo recentemente, è entrato a far parte dell'universo di Gwent, gioco per cui sta mettendo a serio rischio la sua carriera universitaria. A fianco del suo fido gattino, Fritz, aiuterà il team ESC come riferimento per i content creator. Una leggenda oscura nel team narra che in realtà lui non esista, che sia solo un bot programmato da Miranda, nella sua assoluta inconsapevolezza...

twitch icon
instagram icon
twitter

Ilaria "Miranda The Tempest" Balsamo

ESChool Content Manager

Amante degli RPG, rimasta affascinata da The Witcher 3, si iscrive alla Closed Beta di Gwent e inizia a portarlo in streaming nel novembre del 2016, fino ad arrivare alla Open Beta e Homecoming. Con Gwent si appassiona ai giochi di carte online, successivamente scopre Magic: Arena, riprendendo la vecchia passione dal Magic cartaceo a cui gioca saltuariamente tutt'ora, sempre in formato Standard, in occasione dei pre-release. Alle prese ora con questa nuova avventura con Esc Card Gaming per streaming e articoli sul mondo dei giochi di carte!

twitch icon
instagram icon
twitter
facebook icon

Rosario "BenDjarin" Di Benedetto

Copywriter, Social Media Manager, Content Translator

Studente di informatica e abile smanettone è da sempre appassionato a ciò che riguarda il fantasy e i videogame in generale. In tenera età entra in contatto con Yu Gi Oh e Magic e cade sulle emozionanti montagne russe del cardgame che lo travolgono in pieno. Qualche anno fa sale sull'ultimo (apparentente) vagone: il gioco di carte all'interno dell'universo di The Witcher,Gwent, e scatta subito la scintilla che farà divampare l'incendio. Ben aiuterà il team come content creator, nello specifico per quanto concerne le traduzioni in lingua inglese, per far arrivare Esc in tutto il mondo conosciuto fino ad ora!

instagram icon
twitter

Teo "TeoFontHub"

Instagram&Twitter Manager

Classe 1991, videogiocatore dalla tenera età di 7 anni e appassionato di qualsiasi cosa ricordi vagamente il fantasy. Nel 2016 fa la conoscenza del videogioco The Witcher 3 anche se, in più di 10 run di gioco, non porta a termine una sola partita di Gwent, “troppo noiso” a sua detta. Si ricrede quando per curiosità installa il Witcher Card Game per PC ne rimane totalmente rapito. La sua fazione preferita è Regni Settentrionali anche se dopo Muro di Scudi si vergogna a dichiararlo!

instagram icon
facebook icon
twitch icon

Lucio "Camun86" Cipollari

Website Editor

Nato nel 1986 e laureato in filosofia, è appassionato di videogiochi soprattutto di avventura e RPG. Alla tenera età di 8 anni (bei tempi!) riceve come regalo dalla zia il NES con Super Mario e Tetris e da quel momento la sua vita non è stata più la stessa. Giocatore incallito di D&D (3,5) scopre Gwent durante il primo lockdown e se ne innamora. Continua incessantemente a giocare nel frattempo!

instagram icon
twitter
facebook icon

Fabio "WillShakes80" Rossi

Web Editor

Nasce nel 1980 e sin dall'adolescenza si appassiona ai ''giochi di carte'' – uno tra tutti, il famigerato ''Magic l'Adunanza'' nella sua prima versione fisica. Dopo anni in cui impegna le ricreazioni a scuola (e le vacanze estive) praticamente quasi ogni momento libero della propria giornata tra mana, tap e stap, si deve allontanare per qualche anno dal mondo dei card games a causa dei continui impegni lavorativi; in tempi recenti scopre il fantastico mondo di Gwent (e del Witcher dai lunghi capelli bianchi) entrandone a far parte – irrimediabilmente! – sin dalla Beta... In occasione del suo 40esimo compleanno si regala il primo, seppur momentaneo, ingresso ufficiale in PRO e attualmente continua a barcamenarsi tra lavoro e Gwent, senza pretese particolari se non quella fondamentale: divertirsi!

twitter

Danijela "Dani"

Graphic Designer

Ciao sono Dani ho 18 anni e abito in Veneto. Sono appassionata di fotografia e grafica e quest'ultima mi ha portata a far parte della community di ESC Card Gaming.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com