WayoftheWitcher: Prime Proposte Team Esc
WayOftheWitcher: Prime Proposte Team Esc
11 Dicembre 2020
Ladder Anxiety - #BeyondGwent
Ladder Anxiety – #BeyondGwent
27 Dicembre 2020

Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael

Mazzo Stagionale WildHunt - Scoia'tael

Introduzione: Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael

Cala l’inverno gelido su Gwent e, oltre alla nuovissima espansione che porta con sé un gran numero di cambiamenti al meta, arriva dunque puntuale la stagione della Caccia Selvaggia. È quindi tempo di dedicarsi all’ultima creazione dell’anno, il Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael. Come di consueto lo specialista Invictatop95 si è dedicato a concepire un mazzo che possa essere performante nella modalità stagionale mensile. L’obiettivo è come al solito quello di farvi divertire, strizzando l’occhio alle nuovissime meccaniche introdotte dall’espansione Way Of The Witcher.

Mazzo Stagionale Mahakam "NR" per affrontare la Modalità Stagionale di Gwent: The Witcher Card Game

Descrizione inizialeMazzo Stagionale ST

La regola di questa modalità stagionale “Più uno” è la seguente: “per ogni unità messa in gioco, ne viene creata una copia all’estremità della fila con forza base pari a 1”. La condizione apre le porte a molte combo interessanti da sperimentare. Da qui nasce la nostra ispirazione per il Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael.

Analisi delle carte: Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael

Questo mese la scelta è ricaduta su Scoia’tael e in particolare sull’archetipo movement. Ogni engine messo in gioco ne creerà una copia, rendendo dunque la vita difficile ai nostri avversari, che faticheranno ad eliminarli tutti. Il round uno si apre generalmente con il Dol Blathanna: difesa, la Driade Matrona e il Witcher del Gatto, assicurandoci agilmente la vittoria del primo round. L’Mvp del mazzo è Idarran di Ulivo, che una volta giocato andrà a riempire la fila con tutti token da 1. Qui si apre una combo devastante conFiocco di Neve”, vi basterà infatti spostare tre copie di Idarran sull’altra fila col leader e poi giocare la Neutrale. In campo “fioccheranno” copie e, attivando il suo effetto, genererete una quantità imbarazzante di punti. Ciri Dash ci permette di abusare della moneta grazie alla sua abilità, Geralt:Yrden serve invece a contrastare i buff avversari in situazioni di emergenza (vedi eventuali Cahir di Nilfgaard). Rinnovamento infine si rivela utilissimo per richiamare un altro Idarran o un engine.

Possibili cambi: Fenice, Dragone Vrihedd, Castello di Stygga.

Link del mazzo: https://www.playgwent.com/it/decks/c21d77aef77c03daaf4f17e87be44469

Costo in componenti: 8240 scraps

Gwent: The Witcher Card Game

Considerazioni Finali: Mazzo Stagionale WildHunt – Scoia’tael

Il mazzo è sicuramente forte, ma non è abbastanza rotto da surclassare tutti gli altri. Fate attenzione ai mazzi Regni Settentrionali, soprattutto se giocano engine fastidiose come gli Arcieri Redaniani e a Nilfgaard con Cahir. In questo ultimo caso è preferibile salvare almeno due cariche di leader per spostarli, se non avete accesso a Malena.

P.S. Ancora non siete convinti della forza del mazzo? Allora date un’occhiata a questo screen:

mazzo stagionale ST

Per ora è tutto,

un saluto dal vostro caro Invictatop95.

Gwent: The Witcher Card Game

ESC Card Gaming Phoenix Logo

Seguici sui nostri canali:

    Discord               Twitter            Telegram

    Facebook           Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com